Zanzariere magnetiche: come installarle e perché

zanzariere - esterno

La primavera e l’estate sono tra le stagioni più belle e colorate dell’anno, non per niente sono state immortalate anche nelle composizioni di Antonio Vivaldi, e portano con sé una miriade di elementi distintivi.

La chiusura delle scuole e degli uffici per la somma gioia di studenti e di lavoratori, il risveglio della natura con tutti i suoi odori e colori variopinti, il tempo delle tanto agognate vacanze e chi più ne ha più ne metta.

Tutto questo è molto bello, non c’è che dire, ma una nota che stona molto all’interno di questa aria melodiosa. Gli insetti e le zanzare sono infatti pronti a pungerci ed a entrare in casa nostra guastando il meritato riposo.

Per ovviare al problema si è pensato a soluzioni disparate come lo zampirone oppure delle ben più ingombranti zanzariere fisse.

zanzariere - interno

Le soluzioni classiche sono davvero così efficaci?

Se la prima opzione porterà cattivo odore e vi obbligherà a spazzare via i resti e la cenere, i vicini potrebbero sempre lamentarsi, la seconda non presenta chissà quali vantaggi esclusivi.

Bisogna innanzitutto, nella maggior parte dei casi, rivolgersi ad uno specialista che la installerà al muro per poi lasciarla lì a tempo indefinito.

Se poi deciderete di levarla sarà dunque necessario applicare un po’ di stucco al muro per coprire i buchi e, se avete una parte in pietra, allora queste “riparazioni” stoneranno con il resto dell’ambiente circostante.

Non scordiamoci poi della “logica” seconda la quale più finestre ha la vostra abitazione e più zanzariere dovrete installare. Oltre a doverle ripulire in maniera piuttosto scomoda è poi veramente facile che queste ultime si danneggino se in casa avete animali oppure bambini piuttosto scatenati che vedono queste zanzariere come dei giocattoli.

Non è proprio il massimo del comfort, vero? Decisamente no, ma non temete perché la soluzione in questi casi consiste nell’installazione di zanzariere magnetiche.

Zanzariere magnetiche: addio insetti indesiderati!

Che cosa si intende quando si parla di zanzariere magnetiche? È presto detto! Si tratta di una maglia che si apre al centro e si tende grazie all’estensione dei due magneti messi ai suoi lati.

In questo modo aprirle e chiuderle è davvero una passeggiata, per non parlare poi della loro comodità d’installazione. Nella stragrande maggioranza dei casi infatti, a meno che non abbiate finestre o portefinestre di dimensioni e forme fuori dalla media, potrete installarvela comodamente da soli acquistando il kit apposito.

Pratica e facilmente personalizzabile è anche economica (soprattutto se opterete per il kit di montaggio) e la potete rimettere a posto durante l’inverno. Tra le aziende produttrici da tenere sott’occhio non potete assolutamente lasciarvi scappare Just Go.

Estendibile fino a circa tre metri vi verrà comodamente recapitata a casa vostra e sarà l’ideale se, come accennato prima, in casa ci sono animali e bambini vivaci.

Inoltre, anche se non doveste essere dei maghi del fai da te, le istruzioni sono davvero chiare, il supporto visivo e per i clienti non manca ed il tempo stimato per questo tipo di operazione è di soli dieci minuti.

Loading...