Barbecue in muratura: tutti i pregi e i difetti

barbecue in muratura

Il barbecue in muratura è uno di quegli elementi che non deve mai mancare per rendere completo il tuo giardino. Con l’arrivo dell’estate è normale desiderare di stare più tempo all’aria aperte con la famiglia e con gli amici. Oltre a un prato curato, tende da sole, arredi da esterno e piscine fuori terra, non può mancare il barbecue. In realtà ne esistono di molti tipi: a gas, elettrico e addirittura ad energia solare ma quello in muratura a legna o carbonella resta il più amato.

Di seguito in questa breve guida, puoi scoprire tutti i pregi e i difetti di un barbecue in muratura da installare nel tuo giardino.

Il re della griglia con il barbecue in muratura

Se cucinare alla griglia carne, pesce, verdure, formaggi etc. ti piace tantissimo, allora la tipologia di barbecue che ti serve è quello classico in muratura. Sarai il re della griglia con un modello tradizionale che si alimenta con legna o anche carbonella che soddisfa la tua voglia.

Resa in cottura eccezionale

Il barbecue in muratura è quello tra tutti i modelli che cucina meglio gli alimenti. Infatti, raggiunge temperatura molto elevate per una cottura perfetta. Non esiste nulla di meglio che carne cotta sul carbone di legna. Il sapore è completamente diverso rispetto alle pietanze preparate con un barbecue a gas.

Ogni genere di dimensione

Alcune persone pensano di non avere un giardino abbastanza grande per installare un barbecue in muratura ma in realtà ne esistono di ogni genere e tipologia. Infatti, anche se hai un giardino di piccole diemnsioni trovi il posto per installare il barbecue che desideri senza occupare troppi metri quadrati.

Sprigiona fumi

In particolare questo tipo di barbecue, ti costringe ad avere a che fare con le fiamme vive. Devi sempre prestare attenzione perché puoi scottarti. Il fuoco vivo sprigiona scintille ma soprattutto fumo puzzolente. Finita la grigliata in giardino, devi metterti sotto alla doccia per levare l’odore di fumo e buttare tutti i vestiti in lavatrice.

Inoltre, ricorda di avvertire i vicini perché se accendi il tuo barbecue non è possibile stendere all’aria aperta. Potrebbe sembrare cosa da poco ma se abiti in un condominio potrebbero esserci diverse lamentele. Ovviamente, ricorda anche tu di ritirare i panni stesi prima di accendere il fuoco e chiudi bene le finestre in modo che il fumo non entri in casa.

Un combustibile non economico

Soprattutto se usi sempre e solo legna per alimentare il tuo barbecue e ottenere una cottura magnifica, sappi però che spenderai molto. L’approvvigionamento di legna non è economico, anzi. Inoltre, devi anche prevedere un posto dove stoccare la legna al riparo dalla pioggia. Se però usi la carbonella, allora riesci a ridurre notevolmente il costo.

Loading...