Tavolo cucina: trova quello che fa per te

tavolo cucina

Il tavolo della cucina è un elemento indispensabile che completa l’arredo di questo spazio che diventa il cuore della casa. La tavola in cucina è sicuramente il mobile più utilizzato tutti i giorni: per la colazione al volo al mattino, per una pausa pranzo, per la merenda dei bimani, per la cena con la famiglia al completo, per organizzare un aperitivo con gli amici e così via. Insomma, ogni giorno il tavolo in cucina viene utilizzato perché rappresenta un piano di appoggio funzionale e adatto a tanti scopi.

Dopo averne capito l’importanza, ti verrà sicuramente naturale domandarti: la come trovo quello adatto per me? Scegliere il tavolo significa confrontare più modelli che si differenziano per materiali, stili, colore, funzionalità ed estetica. Di seguito, ecco alcune proposte che potrebbero risolvere il tuo problema.

Il tavolo cucina rettangolare classico

Il tavolo della cucina classico è quello dalla forma rettangolare. Diventa un piano di lavoro utile non solo per mangiare tutti insieme ma che puoi usare per impastare, appoggiare la spesa fatta al supermercato ma anche lavorare e progettare. Per un effetto armonico, abbina sedie dello stesso stile. Ricorda di illuminarlo a dovere per evitare che ci siano zone d’ombra. Oggi si usano molto i faretti oppure lampade a sospensione.

Un tavolo dalla forma quadrata

Invece di un grande tavolo rettangolare, prendi in considerazione un tavolo quadrato. È una soluzione salvaspazio che si adatta anche alle cucine di più modeste dimensioni, avvicinalo alla parete per recuperare ancora più spazio. Se vuoi recuperare ancora più spazio, abbina sedie minimal che si impilano o che si chiudono. Non dimenticare però che questo è un pezzo forte dello spazio perciò cura il suo design.

La tavolo rotonda

Oggi si vedono molto di più rispetto a un tempo i tavoli rotondi invece che quadrati o rettangolari. In cucina può esser una bella idea inserire un tavolo rotondo che aiuta a salvare spazio ma senza mai dimenticare che l’occhio vuole sempre la sua parte. Ti permette di aggiunge posti a tavola senza grossi problemi, soprattutto se scegli un modello con un solo piantone centrale al posto delle solite gambe.

Il tavolo allungabile e più conviviale

Se sei una persone che spesso ha ospiti a casa, amici, colleghi di lavoro, parenti in visita, ci vuole per forza un tavolo che sia allungabile. Ne esistono di diversi modelli: quello doppio che si apre raddoppiando lo spazio, quello con l’aggiunta laterale o anche che si apre lasciando aggiungere una sezione in più nel centro. Per quanto riguarda le sedie, in questo caso scegli sedie comode e pratiche ma senza braccioli altrimenti diventa difficile aggiungere posti a sedere.

Loading...