Sedie cucina: consigli per trovare le migliori

sedie cucina

Potrebbe sembrare impresa semplice trovare le sedie cucina ma invece ci sono diversi fattori da prendere in considerazione se vuoi una soluzione valida sotto diversi punti di vista. Come per tanti altri arredi e complementi, le sedie da sistemare intorno al tavolo per il pranzo devono coniugare comodità ma anche stile.

La cucina è un ambiente molto importante che va arredato con cura perché il cuore di ogni casa. Se non vuoi sbagliare, ecco alcuni consigli preziosi che ti aiutano.

Il materiale delle sedie cucina

Per iniziare, meglio dire subito che in cucina non sono adatte le sedie imbottite o quelle in tessuto. Normalmente, sedie di questo tipo sono pensate per altri luoghi non alla cucina perché se si macchiano per colpa di un pezzo di cibo che cade a terra, è difficile pulirle. Sono preferibili le sedie in legno che sono un must in cucina oppure in materiale plastico. Se vuoi che siano comode, ti basta aggiungere un cuscino imbottito che è facile da rimuovere e lavare in caso di macchie.

Il peso delle sedie cucina

Un fattore che molti non considerano quando cercano delle sedie per la cucina è il peso. Una sedia deve esser leggera e pratica. In una cucina, è normale che ci sia tanto movimento e le sedie vengono spostate in continuazione; se scegli delle sedie pesanti, i bambini fanno fatica a spostarle e il pavimento può risentirne. Inoltre, è un aspetto deciso per facilitare le pulizie dato che la cucina è l’ambiente che si sporca più degli altri dato per colpa di briciole e altri residui da rimuovere ogni volta che tu e la tua famiglia finite di mangiare.

Le dimensioni

Di solito, in commercio si trovano sedie che hanno dimensioni standard ma non darlo troppo per scontato soprattutto se stai acquistando le tue sedie cucina online. Lo schienale non dovrebbe mai esser troppo alto perché è uno stile che appartiene più a sedie destinate ad altri ambienti. Come detto prima, le sedie devono essere continuamente spostate all’interno di una cucina e con lo schienale alto diventa più difficile.

Abbinale con il tavolo e i pensili

Le sedie cucina devono per forza spostarsi con il tavolo e con il resto della cucina. Se hai trovato delle sedie che ti piacciono tantissimo ma hanno uno stile che non ha nulla a che fare con il resto dell’ambiente, allora devi soprassedere. Di solito, tavolo e sedie sono abbinati o comunque hanno lo stesso stile.

Oggi comune c’è meno rigidità rispetto al passato quindi puoi accostare sedute un po’ più particolari. Oggi si usa molto usare sedie di colori diversi o addirittura con gambe leggermente diverse seppur di materiali uguali.

Loading...