Cabine armadio in cartongesso: non è il solito guardaroba

cabina armadio in cartongesso Nuovo 25 Impressionante Armadi In Cartongesso

Tutti noi abbiamo sicuramente ben presente il caro vecchio armadio in legno che faceva la sua figura anche nelle case dei nostri nonni.

Certamente si tratta di un simbolo di classicità, tradizione ed eleganza, ma è anche altrettanto vero che ormai si tratta di una soluzione d’arredamento piuttosto obsoleta e superata oltre che soggetta ad alcuni limiti.

Una sua versione alternativa avvincente e sempre pregna di design e praticità, che si è diffusa negli ultimi anni anche in Italia, è la cabina armadio in cartongesso. È infatti realizzata con un materiale leggero, pratico e facilmente personalizzabile che si sta sempre più diffondendo negli altri angoli delle nostre case come nel caso dei controsoffitti.

Vediamo dunque quali sono i vantaggi di questo particolare metodo per riporre più comodamente i vostri vestiti e salvaguardare un po’ di spazio, di personalità della camera e qualche soldo che non fa mai male al portafoglio.

Gli svantaggi principali degli armadi tradizionali

I pesanti armadi in legno avevano prima di tutto il problema delle dimensioni che facevano solo sprecare spazio. Prima di tutto, oltre all’evidentissimo problema del peso, non combaciavano con le misure del soffitto e delle pareti generando solo polvere oltre che ad angoli vuoti.

Ingombranti e costosi questi tipi di armadi richiedevano anche una particolare tipo di cura per la loro manutenzione ed erano soggetti a deterioramenti del legno e prede delle tarme che rovinavano i vestiti.

La soluzione classica per questi piccoli insetti era la naftalina, ma l’odore non era certo dei migliori! Oltretutto era facile che, una volta aperto, ci catapultasse nel regno di Narnia descritto dallo scrittore inglese C. S. Lewis. Scherzi a parte, è davvero la soluzione migliore per i nostri capi di abbigliamento?

cabina cartongesso interno

I vantaggi principali delle cabine armadio in cartongesso

Innanzitutto va detto che il cartongesso, proprio per le sue proprietà intrinseche, è un materiale economico e facilmente personalizzabile che ben si adatta alle necessità abitative del giorno d’oggi.

Si può infatti realizzare una cabina lunga tutta la parete sfruttando al massimo lo spazio a disposizione, ma non solo. Una soluzione ad L è più che utile, ma grazie alla cabina armadio si può creare un passaggio tra la camera ed un altro spazio, come un ripostiglio ad esempio.

Facilmente personalizzabile con giochi di colori e sfumature anche la luce fa la sua parte grazie ad un’eventuale installazione di porte in vetro scorrevoli.

A seconda delle vostre esigenze potrete anche decidere se realizzarlo personalmente oppure affidarlo a degli artigiani specializzati. In ogni caso non serve un progetto troppo complesso, basta uno schizzo approvato da un architetto o da un altro professionista del settore.

I costi per il fai da te sono ovviamente più a buon mercato, i materiali hanno un costo abbastanza contenuto e c’è una vastissima scelta, mentre due artigiani potrebbero richiedere una cifra che varia dai 300 ai 1.000 € per due o tre giorni di lavoro. In ognuno dei due casi la spesa è veramente minima ed il risultato finale è certo e soddisfacente da tutti i punti di vista.

Loading...