Top cucina: i materiali più pregiati e resistenti

Quando si deve scegliere il materiale per il piano della cucina, ci sono vari aspetti da tenere in considerazione perché parliamo di un elemento fondamentale, che deve avere un grande impatto estetico e al contempo garantire la giusta robustezza. Guardare al risparmio in questi casi non è sempre la scelta giusta, perché la cucina è destinata ad accompagnarci per moltissimi anni. Per questo vale la pena spendere un po’ di più per un piano di alta qualità piuttosto che risparmiare per un top che potrebbe rivelarsi brutto da vedere e poco resistente.

Oggi vediamo quali sono i materiali più pregiati e al tempo stesso duraturi per il top cucina: quelli che meritano senz’altro di essere presi in considerazione perché in grado di conferire all’ambiente un pregio ed una bellezza unica. Naturalmente, per l’acquisto di un piano così pregiato conviene rivolgersi ad aziende specializzate nella loro lavorazione, in grado di offrire alti livelli di personalizzazione ma anche di affidabilità.

Top cucina in marmo

Le superfici in marmo per la cucina sono da sempre considerate tra le migliori, perché sono impareggiabili dal punto di vista della resa estetica. Questo materiale naturale è disponibile in molteplici colorazioni e si riconosce immediatamente in quanto dona un tocco di eleganza inimitabile. Il marmo è resistente e duraturo, igienico ed estremamente luminoso: un top cucina realizzato con questo materiale resiste a lungo anche se necessita di qualche attenzione per rimanere sempre bellissimo. Di certo, una cucina con un piano in marmo si distingue per la sua ricercatezza e la sua impareggiabile eleganza.

Top cucina in Corian

Il Corian è un altro materiale che merita di essere preso in considerazione per il top cucina, perché vanta delle caratteristiche uniche, davvero molto interessanti. Composto da minerali naturali e polimeri acrilici puri, è disponibile in svariate colorazioni ed è in grado di offrire una grandissima resistenza alle macchie, ma anche ai graffi e agli urti. È dunque l’ideale per il piano della cucina anche perché non poroso ed estremamente igienico. Un grande vantaggio del corian è che si tratta di un materiale che si può riparare e necessita di pochissima manutenzione.

Top cucina in granito

Un altro materiale ancora oggi di grande tendenza per la realizzazione dei top cucina è il granito, che vanta pregi sicuramente interessanti sia dal punto di vista estetico che funzionale. Parliamo di una roccia mineraria estremamente versatile e resistente, non solo ai graffi e agli urti ma anche alle alte temperature. Si presta dunque perfettamente per la realizzazione del piano cucina ed è facile da pulire: aspetto da non sottovalutare.

Top cucina in onice

L’onice è un materiale naturale davvero incredibile, che a livello estetico è in grado di donare un tocco unico e di gran classe al piano cucina. Condivide molte delle caratteristiche con il marmo e con le altre pietre naturali, ma si distingue per via della sua ricercatezza. Scegliere l’onice per il top cucina può rivelarsi una bellissima idea, specialmente se si cerca un materiale pregiato ed unico nel suo genere, decisamente inconfondibile.

Loading...