Arredare in stile nordico: come si fa

Stile nordico

Non solo arredamento ma lo stile nordico è proprio una filosofia di vita. Questo stile di arredo si caratterizza per essere particolarmente sobrio e dalle linee pulite senza comunque dimenticare la praticità e la comodità. Resta comunque uno stile ricercato con tanti vantaggi.

Se anche tu ami la Scandinavia e la vuoi portare anche nell’arredo di casa tua, è facile se segui i consigli di questa guida che ti illustra quali sono le caratteristiche principali.

Usa il bianco e tinte chiare

Per le parenti ma anche infissi, usa che dà subito una sensazione di pulizia. Il bianco illumina lo spazio e conferisce una sensazione di ordine. In questa tinta è propria dello stile nordico e nono puoi ricrearlo se ci rinunci.

Quando sei alle prese con l’arredamento di casa tua in stile nordico, scegli una palette di colori chiari e attienitici meticolosamente. Le tinte devono essere luminose e riflettere la luce ma anche organiche per conferire personalità all’interno. Oltre al bianco ottico, la gamma dei beige oppure dei grigi tortora può risultare perfetto per creare contrasti.

Tanto legno naturale

Quando il tuo pensiero va verso gli stili di arredo dei paesi nordici, la prima cosa che ti viene in mente sono mobili in legno naturale. Si tratta di un materiale che la fa da padrone in questi ambienti. Il legno di pino dal colore chiaro con tanti nodi e dettagli è quello da preferire perché semplice ma allo stesso tempo di grande carattere.

Sarà proprio il legno a scaldare gli spazi dopo aver inserito tutto quel bianco. Altri legnami molto usati sono quello di betulla, rovere e noce di mobili, tavoli, sedie, armadi ma anche porte interne e pavimenti.

Giochi di geometrie

Dopo aver realizzato la base dello stile nordico con tinte chiare e legno naturale, puoi passare ora agli arredi. È fondamentale utilizzare mobili lineari ed essenziali tipici del rigore delle forme geometriche. Gli scandinavi sono famosi per creare un delicato equilibrio tra forme nette e squadrate con quelle più sinuose e dolci.

Richiami della natura

Come già detto prima, la natura è molto presente nell’arredo in stile nordico. Oltre al legno naturale, puoi fare anche altri richiami alla natura. Puoi utilizzare molte piante per un arredo nordico green. In alternativa, anche teste di cervo, lupo, gufo e altri animali della tundra e della steppa stilizzati con linee geometriche 3D si vedono spesso.

Proposte di design

Una caratteristica che rende lo stile nordico molto apprezzato riguarda l’uso di proposte e mobili di design. Ti basta inserire un elemento particolare per migliorare lo stile. Può trattarsi di una sedia, di un vaso, di un tavolo o anche di una libreria. Vale la pena investire in un pezzo di design per arricchire l’insieme.

Occhio alla comodità

Un diktat dello stile nordico è la comodità. Non puoi preoccuparti sono de design dell’arredo poiché deve anche essere comodo e pratico. L’arredo nordico si caratterizza per soluzioni geniali che sfruttano al massimo lo spazio a tua disposizione.

Loading...