Uno stile eccentrico e fuori dalle righe per il living: le idee da copiare

living-stravagante

Chi desidera avere uno stile eccentrico e stravagante nella zona giorno, può realizzare la sua idea con dei dettagli ben curati ma di grande effetto come i dipinti molto colorati appoggiati alla parete, i punti luce sovrapposti e anche le mensole design che rendono subito un ambiente personale di carattere. La zona giorno può avere un carattere eccentrico anche per sdrammatizzare uno spazio molto retrò. Chi si ritrova in un ambiente da svecchiare, può adottare questo stile per un risultato davvero wow.  Con muri intonacati ruvidi e pavimenti con listelli piccoli posati a spina di pesce, un arredo eccentrico prende il nome di modernariato.

Il finto caminetto: da mettere in mostra con dipinti eccentrici

Fortunatissimi quelli che hanno un vero caminetto che è perfetto per valorizzare in qualsiasi tipo di soggiorno. Chi lo dovesse avere può crearne uno finto con mattoni a vista. La parte superiore del caminetto è quella da usare di più per creare uno stile eccentrico e stravagante. Sulla trave che sovrasta il caminetto, si possono appoggiare dei dipinti di diverse dimensioni con colori sgargianti di diverse dimensioni, appoggiati uno all’altro anche a coprirsi a vicenda. I quadri, che possono anche essere delle locandine retrò, non devono essere appesi ma solo appoggiati. È un dettaglio davvero molto interessante che rende subito di carattere un ambiente come il living. È un’idea che può esser proposta anche senza il caminetto,

I punti luce: libero spazio alla fantasia

I punti luce per un arredo eccentrico e stravagante devono essere tanti e anche diversi. Alcuni possono creare dei paralumi usando tazze e piattini di un vecchio servizio da the trovato al mercantino dell’usato. Anche lanterne mediorientali e lanterne cinesi possono esser una bella pensata per rendere l’ambiente super top. È assolutamente vietato usare un paralume standardin un ambiente del genere, a meno che non se ne usino più di uno, di colori diversi e ad altezza diverse. Insomma, l’importante è non fare nulla ordinario per l’illuminazione che riveste un ruolo importante in ogni ambiente della casa.

Le mensole: un dettaglio di carattere

Lo spazio di una zona giorno, che sia un salotto o anche un open space con l’angolo cottura, oggi è vestito in modo molto particolare. Le mensole design sono messe in maniera da creare un certo movimento. Alcune mensole sono rotonde e disegnano un baffo oppure una spirale sulla parete. I libri vengono sistemati di conseguenza in questo spazio che dà subito maggiore personalità. In altri casi, le mensole design sono semplici e formano un semplice quadrato. Tutto sta come si dispongono i quadrati

Per mettere ancora più in evidenza lo stile sopra alle righe di certe mensole, sarebbe opportuno scegliere un colore a contrasto. Rispetto agli altri muri, lo spazio dove è messa la mensola può avere un altro colore. In alternativa, si può usare una carta da parati, da abbinare allo stile scelto per il resto della zona living.

Loading...