Cuscini d’arredo per un tocco di stile in soggiorno

cuscini d'arredo

I cuscini d’arredo sono perfetti per dare un tocco di stile al tuo living. Spesso basta cambiare fodera ai cuscini decorativi per cambiare stile di arredamento. Dalla scelta dei cuscini d’arredo dipende il risultato finale dell’arredo di interni poiché uno spazio senza queste decorazioni potrebbe apparire freddo, impersonale e spoglio.

Leggi subito questo breve articolo per avere qualche dritta in più sulla scelta dei cuscini decorativi che possono esser piazzati anche sul letto matrimoniale o anche in cucina, in particolare su una panca.

Colore e fantasie dei cuscini d’arredo

I cuscini decorativi hanno lo scopo di abbellire e rende lo spazio più caldo. Sono un modo per dare un tocco di colore, anche se sono in tinta unica. Possono infatti riprendere i toni della palette di colori scelta per il living. Inoltre, puoi anche decidere di metterli a contrasto per dare un tocco in più, sempre riprendendo la tinta di altri elementi come pareti, tende, mobili, etc. Il contrasto è un modo eccellente per scegliere i cuscini e avere uno spazio di maggiore carattere. L’ideale è che i cuscini d’arredo spicchino nell’insieme.

Via libera anche alle fantasia che possono essere anche mescolate tra di loro, basta che ci sia un comune denominatore come può esser il colore. Righe e rombi con i colori della terra sono perfette per un arredo boho chic. Con il floreale vai subito verso un contesto shabby, provenzale. Bianco e nero declinati in fantasie diverse i più adatti su un divano dal colore pop, come capita nell’arredo anni 60. Accosta cuscini a tinta unita a cuscini a fantasia anche negli spazi esterni per avere un angolo morbido dedicato al relax. Se vuoi lasciarli fuori, bada però che siano resistenti all’acqua.

Dimensioni e numero dei cuscini decorativi

Quando si parla di cuscini d’arredo, è necessario parlare anche delle forme. Ci sono cuscini quadrati piccoli o grandi ma anche rettangolari, tondi e così via. Essendo elementi giocosi e versatili, puoi pensare di accostare a dei cuscini quadrati grandi, alcuni rettangoli più piccoli. Accostare formati diversi di cuscini, che devono esser sempre più di uno, è una soluzione che va bene in tutti gli stili d’arredo da quelli più classici fino a quelli più contemporanei al passo con i tempi.

Tante volte basta cambiare gli accessori come i cuscini per cambiare il look all’ambiente. È una soluzione per dare uno stile diverso senza però per forza spendere tanto o fare interventi particolari. Esistono anche cuscini d’arredo particolari come quelli con sopra le frange, i pompon, le nappe, il peluche, gli strass e così via.

Loading...