La camera da letto minimal: come ricreare questo stile

arredo minimal

Uno degli stili che oggi è più utilizzato per arredare la camera da letto è il minimal perché rende l’ambiente tranquillo e accogliente. Proprio quel che serve per la camera da letto. Questo spazio privato è un’isola di serenità dopo una lunga giornata stressante. Lo stile minimal è quello che meglio si addice a questo spazio. Con pochi dettagli come tessuti naturali, letto contenitore, un armadio in cartongesso e un ampio specchio si raggiunge facilmente l’obiettivo.

Il letto moderno e contemporaneo

Per uno stile minimal, la base del letto deve per forza esser in stile contemporaneo e moderno, senza fronzoli e decori particolari. Oggi i letti contenitori sono molto indicati, soprattutto per gli ambienti con metrature ristrette. Sotto il materasso c’è tutto il posto per mettere coperte, lenzuola e tutto quello che non deve stare in giro e creare disordine. Lo stile del letto deve avere un design pulito ed essenziale. Va sempre messo in mezzo alla stanza per poter esser protagonista, magari sovrastato da un lampadario di design che dà subito un tocco di personalità.

Come usare un grande specchio

In una stanza da letto è indispensabile che ci sia un grande specchio, non solo per specchiarsi ma anche per allargare visivamente lo spazio a disposizione. Lo specchio è un tocco da maestro per chi cura l’interior design. La sua superficie riflettente consente di ampliare visivamente lo spazio, fatto importantissimo nelle camere odierne dove spesso la metratura è ridotta al minimo. Lo specchio avrà una cornice sottile e lineare, per potersi adattare allo stile del resto dell’ambiente.

I tessuti naturali per la camera da letto

La cura dei dettagli è un aspetto fondamentale per rendere l’ambiente in stile minimal ma ugualmente accogliente e caloroso. È di fatti da evitare uno stile minimal che sia asettico e austero in questa stanza. I tessili come le tende moderne e le coperte del letto devono essere naturali come cotone e lino con tinte pastello molto neutre. Questo aiuta anche per gli abbinamenti. Infatti, i colori neutri si abbinano facilmente tra di loro e permettono di aggiungere una nota di colore giallo, blu, verde o come si preferisce, in base all’umore o alla stagione in corso.

La cabina armadio nascosta per un look pulito

Uno dei trend che si sta osservando negli ultimi periodi è la cabina armadio nascosta. Le richieste per un armadio in cartongesso sono davvero in grande aumento perché permette di togliere il grande armadio quattro stagioni a vista e nascondere tutto il guardaroba dietro a una finta parete. Questo piccolo intervento, che può essere fatto anche in un secondo momento, aiuta a rendere lo spazio più libero ed essenziale. Inoltre, la cabina armadio a scomparsa realizzata con il cartongesso è la soluzione ottimale per tenere tutto il disordine nascosto alla vista e avere sempre un ambiente accogliente. La cabina armadio è il sogno di tutte e fa subito tanto New York.

Loading...