Pavimenti in pvc: quale scegliere per la vostra casa

pavimenti in pvc

Rispetto al passato, ci sono moltissime soluzioni per rivestire i pavimenti di casa vostra. Non si usano solo il legno o le piastrelle in ceramica ma ci sono tantissime altre soluzioni come i pavimenti in pvc. Questa tipologia di pavimentazione è stata rivalutata rispetto al passato e si è diffusa anche negli ambienti domestici grazie al suo design rinnovato.

Vediamo quindi di capire se il pavimento in pvc fa al caso vostro e può essere la soluzione che stavate cercando per rivestire i pavimenti di casa.

Perché un pavimento in pvc

I pavimenti in pvc sono oggi una soluzione ottimale grazie all’estetica rinnovata. I listelli in polivinile di cloruro riproducono l’effetto legno oppure marmo in rilievo per un ambiente dall’aspetto curato e ricercato. Ha il vantaggio di essere resistente e di non temere i graffi o gli urti. Resiste all’acqua e quindi lo potete posare anche negli ambienti dove c’è acqua e umidità come il bagno o la cucina. Può esser posato sulla soletta oppure anche sopra il pavimento preesistente senza che lo dobbiate demolire.

Due tipi: a incastro o adesivo

Esistono principalmente due tipi di pavimenti in pvc: quello a incastro oppure adesivo. Il primo viene chiamato anche a click perché durante la posa fa questo rumore quando si applica. Nel secondo caso, invece, i listelli di pvc si incollano. Il bello del pavimento realizzato con il pvc è la facilità di posa e anche di taglio poiché basta un taglierino senza dover per forza usare il seghetto come capita nel caso del laminato o del classico parquet.

Pavimenti in pvc adesivo

Un pavimento in pvc adesivo è davvero molto facile da posare, tanto che potreste farlo voi da soli se sapete un po’ cavarvela con i lavoretti di casa. Quando posate un pavimento di questo tipo dovete posare il listello dal lato corto verso l’altro opposto con lentezza premendo bene altrimenti si formano delle antiestetiche bolle di aria. Non ha le classiche fughe tra un listello e l’altro e ciò potrebbe esser un difetto stavolta perché fa apparire la pavimentazione troppo uniforme e plastica come quella delle palestre e delle scuole.

Pavimenti in pvc ad incastro

I pavimenti in pvc a incastro spesso sono chiamati anche a click o anche flottante perché il metodo di posa è identico a quello dei pavimenti classici in laminato. L’effetto finale dove aver completato la posa è molto bello da vedere, simile a quello dei pavimentino finto legno. I listelli, o anche le piastrelle, vanno posate una all’altra. Se vi occupate voi della posa e non sentite il “click”, vuol dire che non è stato posato correttamente. È preferibile alla tipologia precedente perché non è incollata e ciò permette dei piccoli movimenti di assestamento senza creare bolle o vuoti brutti da vedere.

Per quanto riguarda il prezzo, è più elevato rispetto all’altra tipologia adesiva ma ne vale la pena perché l’aspetto finale è migliore. Anche questo tipo può esser posato in appoggio alla pavimentazione preesistente senza demolire.

Loading...