Parquet acero: caratteristiche, tipologie e colori

parquet acero

Continuano le nostre guide per andare alla scoperta dei pavimenti in legno, i più belli e pregiati in assoluto. Oggi il focus è sul parquet in acero, una soluzione molto valida sotto diversi punti di vista. Per capire se fa davvero al caso vostro, questa guida vi dà tutte le informazioni che vi servono come le sue caratteristiche, il colore, gli effetti e molto altro ancora.

Caratteristiche del parquet in acero

il pregiato legno di acero può provenire da diverse parti del mondo dato che è molto diffuso. Può esser italiano, francese e di altri Paesi dell’Europa meridionale. Esiste anche il pregiato acero canadese (c’è una foglia di acero sulla bandiera del Canada) e americano ma anche asiatico. Il parquet prodotto con questo legno ha il vantaggio di esser semiduro. Il parquet in acero è molto resistente al processo di ossidazione, cioè all’esposizione all’aria che infatti non ne cambia le caratteristiche e il colore. Ha venature evidenti ma regolare e ampie, con qualche nodo qua e là. Alla vista è molto bello e resiste all’umidità. Inoltre, non ha problemi per via di muffe o proliferazioni batteriche.

Colori ed effetti

Come già detto prima, il colore del parquet in acero non muta nel tempo. La sua clorazione è molto particolare, sempre chiara, va da un bianco – giallo fino ad avere sfumature rosate. Le differenze di colore dipendono dalla zona di provenienza del legno ma anche dal grado di invecchiamento. La tipologia più pregiata è l’acero fiammato con fibrature ondulate. L’acero marezzato ha una fibratura a forma di goccia. Infine, quello occhiolino ha piccole macchie vorticose tra le venature. Di solito, si usa proprio questa tipologia per realizzare il parquet.

Tuttavia, ci sono parquet in acero che hanno colorazioni diverse perché sottopose a trattamenti particolari come lo sbiancato che lo rende ancora più chiaro: bianco con sfumature grigie. Esiste anche l’effetto anticato che dona al legno un aspetto più vissuto.

Perché scegliere un parquet in acero

Il legno di acero è una tipologia molto ricercata perché di grande pregio. Un pavimento in parquet di acero aumenta il valore il prestigio della vostra abitazione. È un legno che ha il vantaggio di esser facile da pulire senza soffrirne troppo.

Sebbene resista di più all’acqua e all’ossidazione, come tutti i legni, teme le cadute di oggetti dall’alto ma anche il calpestio che lo possono graffiare. Abbiate quindi un occhio di riguardo e calpestare il parquet in acero solo ed esclusivamente con pantofole morbide. Per quanto riguarda la manutenzione, non dimenticatevi di usare un detergente specifico molto delicato e passare la cera periodicamente con un panno in lana o microfibra per nutrire il prodotto.

Loading...