Terrazzino arredato: nuova vita agli spazi esterni

terrazzino arredato

Chi ha uno spazio esterno ha la possibilità di creare un ambiente urato a accogliente. Il terrazzino arredato diventa uno spazio in più, fondamentale soprattutto quando la casa non è molto grande e ha una metratura ridotta. È più facile di quanto si possa pensare allestire un piccolo angolo dedicato al relax sul terrazzino al riparo grazie a fiori e piante rampicanti resistenti al freddo così ogni primavera non tocca seminare tutto di nuovo.

Vediamo allora come arredare con stile il terrazzino e creare un ambiente confortevole senza dimenticare la funzionalità.

Ordine ma con stile

È sufficiente avere un po’ attenzione nella scelta dei materiali e degli arredi da inserire nel terrazzino arredato per creare un ambiente piacevole e armonioso. È importante evitare di riempire troppo il terrazzino perché non è come un ambiente interno. Chi riempie troppo il terrazzo con sedie, tavoli, sdraio, altalene, mobiletti etc., poi ostacola la vista e non riesce a vedere fuori il panorama. Altri commettono l’errore di usare il terrazzino come magazzino, mortificandolo. Sul balcone o sul terrazzo spesso si sistemano i bidoni delle immondizie e tante altre cianfrusaglie che rischiano i creare un gran disordine e basta. Servono quindi mobili contenitori per tenere tutto in ordine, ma dallo stile curato per ottenere uno stile bello da vedere.

Soluzioni low cost per il terrazzino arredato

Tra le tante soluzioni che si possono adottare il terrazzino, ci sono anche quelle a basso costo. Infatti, non è necessario disporre di grandi cifre per arredare questo spazio esterno. Ci sono tante catene di arredamento che propongono mobili per gli esterni a prezzi davvero ridotti. Meglio sempre prendere tutto delle stessa linea per garantire uno stile unico. Oggi però molti realizzano mobili per gli esterni utilizzando i pallet di legno, gli stessi per il trasporto dei materiali. Ci sono moltissimi video tutorial online che spiegano come ottenere delle sedute comode e confortevoli per il terrazzino arredato. Essendo materiale di recupero, poco importa se si rovina a causa delle intemperie poiché basta sostituire i pezzi usurati.

Lo stile moderno e minimalista

Chi vuole qualcosa di più pregiato e più raffinato per gli spazi esterni, trova moltissime proposte soprattutto dallo stile moderno e minimalista. Si usa molto il legno ma questo prodotto è suscettibile alle intemperie perciò anche quello trattato potrebbe avere dei problemi di usura con il passare degli anni. Un altro prodotto che tenti ritengono molto valido per il terrazzino arredato è il rattan. Si tratta di una soluzione nota per la sua durata e resistenza senza temere umidità e pioggia. Chi ha un terrazzo coperto, può optare anche per altre soluzioni come il ferro battuto che si usa spesso per gli spazi esterni. Sedie, tavoli, portavasi etc. possono esser fatti in ferro che però se esposto alla pioggia può dar origine alla muffa e macchiare.

Loading...