Stampe per pareti: le più belle da incorniciare per il tuo soggiorno

Stampe per pareti

È più facile di quanto tu possa pensare abbinare stampe per pareti e arredamento per creare un soggiorno molto curato e dallo stile ricercato. Le pareti bianche libere non sono bellissime perché sembra che la casa non sia abitata. Solo chi si è appena trasferito non ha nulla appeso alle pareti, infatti.

Spesso ci si concerta sull’arredamento e sui complementi di arredo, dimenticandosi completamente delle pareti. Se ormai avete arredato il vostro soggiorno, o qualsiasi altra stanza, ma avete lasciato fuori le pareti, prendetevi il tempo necessario per decidere come abbellirle.

Ci sono tanti modi per abbellire un muro tra cui scegliere una tinta diversa dal solito bianco oppure una carta da parati. Altri appendono acchiappasogni e decori simili con cuori, pendenti, conchiglie, rametti etc. La maggior parte delle persone, però, opta per qualcosa da appendere che deve sempre esser calibrato in base allo stile dell’arredo.

Le stampe per pareti dal gusto classico

Acquistare un dipinto ad olio da sistemare in soggiorno è un’idea grandiosa, ma potrebbe rivelarsi difficile per colpa del prezzo troppo alto. Esiste però un sistema che vi permette di abbellire il vostro soggiorno in chiave classica senza spendere troppo: le stampe per pareti.

Le stampe di quadri famosi sono quello che molti scelgono per completare l’arredo e lo stile del living. I dipinti ad olio più celebri del Settecento o le stampe giapponesi di Hokusai sono perfetti per un ambiente con dei mobili in stile antico. Più l’arredo si fa al passo coni tempi, più recenti possono esser le stampe.

Una stampa di questo tipo però deve esser sempre incorniciata con cura. Infatti, bisogna sempre scegliere un bella cornice grande e decorata affinché si sposi alla perfezione con il resto dell’arredo. Le cornice in stile retrò d’oro con tanti fregi sono la scelta migliore che si possa fare.

Le stampe per l’arredo moderno

Quando volete abbellire il vostro soggiorno in stile moderno con stampe per pareti, ci sono moltissime possibilità. Potete usare delle stampe che riproducono quadri del Novecento o ancora più recenti. Infatti, in un ambiente di questo tipo stanno benissimo anche quadri più astratti, soprattutto se riprendono i colori dei mobili e dei tessili.

Un’idea molto moderna è di utilizzare stampe di scroci di città del mondo per un arredo industrial magari  oppure con delle foglie, perfette per un arredo in stile urban jungle. Questa volta, la cornice sarà il più semplice possibile, preferibilmente assente del tutto oppure tinta unita senza fregi, lineare e minimal. In questo modo, ponete tutta l’attenzione sul dipinto stesso e sulle forme della stampa.

Oggi si usa molto anche scegliere stampe di diverse dimensioni e affiancarle sul muro in modo un po’ causale senza ricercare per forza una disposizione geometrica. A tal proposito, delle stampe per pareti geometriche vanno bene anche per un arredo retrò in stile anni 50.

Loading...