Divani moderni: i veri protagonisti del living

divani moderni

Il protagonista del salotto è solo uno: il divano. Non esiste una zona living senza questo arredo che caratterizza moltissimo l’ambiente. Con la scelta del divano, infatti, si concorre a creare un certo stile per l’ambiente: tradizionale, classico, moderno, retrò, di antiquariato, industrial, contemporaneo etc. Oltre al suo stile, è indispensabile procurarti anche del suo confort poiché nessuno vuole un divano scomodo.

Oggi la maggior parte dei salotti ha uno stile al passo con i tempi perciò vanno per la maggiore divani moderni che si distinguono per linee nette, geometriche senza drappeggi e fronzoli. La loro forma è sicuramente essenziale e minimal. Le soluzioni presenti oggi sul mercato di assicurano una vastissima scelta così hai la certezza di trovare quello che fa al caso tuo.

Le tipologie di divani moderni

Spesso chi è alla ricerca di un divano per il living in stile moderno, cerca una soluzione componibile. Il divano è quindi realizzato da diversi moduli che puoi gestire come preferisci per trovare la giusta collocazione nello spazio che hai a tua disposizione. Molti divani non sono adatti allo spazio poiché non ci stano fisicamente, se hai dei moduli standard che puoi giostrare come vuoi, è più facile arredare anche gli spazi più piccoli.

Una soluzione ottimale, sia per gli spazi grandi che per quelli piccoli, è il divano angolare. Se hai due parti libere, sfruttale per sistemare i divani moderni. Oggi vanno molto quelli che hanno una chaise longue nella parte più corta, ma puoi anche optare per un divano classico che fa l’angolo: sono entrambe soluzioni iper comode, ideali per le tue serata in completo relax davanti alla tv o con un buon libro in mano.

Esistono anche divani moderni motorizzati che hanno un poggia piedi estraibile e lo schienale reclinabile per garantire il massimo relax possibile. Un divano di questo tipo è ottimo per dare la sensazione di una casa ordinata e molto formale, fino a quando tutti se ne vanno e sei libero di stravaccarti azionando il telecomando che reclina una parte del divano.

Quale tessuto scegliere

Un aspetto molto importante nella scelta dei divani moderni riguarda il tessuto che li riveste. È vero che esiste sempre la possibilità di utilizzare dei copri divano, ma sarebbe meglio prendere in partenza un divano con un buon tessuto. I più belli in assoluto sono quelli in pelle, ama oggi sarebbe preferibile l’eco pelle che non ha origine animale così hai un divano cruelty free. L’estetica è la migliore in assoluto ma attenzione che le macchie non sono facilmente lavabili.

Molti scelgono in divano in tessuto sfoderabile perché è molto pratico inserire il rivestimento del divano direttamente in lavatrice per eliminare le macchie e lo sporco, che possono essere molte se a causa di bambini scatenati. È anche la soluzione che rende il divano molto più economico così tieni sotto controllo il budget per questa spesa. C’è anche il rivestimento in tipo ciniglia che è soffice ma va mandato in lavanderia a lavare perché molto delicato.

Loading...