Sicuri di camminare anche all'esterno

Non solo belle da vedere, piastrelle o mattonelle devono essere sicure

Le pavimentazioni per interni ed esterni

Uno dei primi passi importanti nelle scelte strutturali per la propria casa è decidere la preferenza sulle pavimentazioni da costruire dentro e fuori le mura di casa; i pavimenti interni rappresentano la trama del design della casa vista dall'interno indipendentemente dalla scelta di piastrelle, parquet o altri materiali, mentre invece la pavimentazione esterna deve conferire sicurezza e funzionalità su zone di passaggio ed accesso all'abitazione, come piazzali, giardini e nei marciapiedi.

La caratteristiche che deve avere una buona pavimentazione esterna in ambito domestico sono legate essenzialmente alla durabilità, la resistenza e la funzionalità, caratteristiche peraltro necessarie in ogni situazione ove vi è un pavimento.
 

Per durabilità e resistenza si intende la capacità di non deformarsi o usurarsi quando soggetta al passaggio di autoveicoli e mezzi pesanti in genere, garantendosi negli anni, senza continui lavori di manutenzione, peraltro invasivi e complessi.
La funzionalità invece è una caratteristica composta da più parametri, riguardanti sia i veicoli che i pedoni; la superficie deve garantire sempre il giusto grado di anti-scivolosità, necessario per la sicurezza delle persone, specie anziani e bambini, e a supporto dei veicoli nei momenti di gelate invernali con presenza di ghiaccio o neve.
Quindi il grado di sicurezza è determinato dai materiali utilizzati e dalla qualità della lavorazione di posa; ci sono infatti soluzioni di pavimentazioni drenanti ed anti scivolo che rispecchiano pienamente gli standard qualitativi.
I materiali più utilizzati sono il porfido a cubetti o lastre, piastrelle, pietra, cemento, marmo. Ogni elemento ha diverse caratteristiche, deve essere scelto quindi con cura e dopo aver fatto le giuste considerazioni, anche economiche.

Ricordiamo i pavimenti autobloccanti, che utilizzano una particolare messa in posa che, come suggerisce il termine, assicura un ottima tenuta senza un fissaggio permanente, il che permette di intervenire facilmente per eventuali manutenzioni o sostituzioni di mattonelle in caso di rotture o marcata usura.
Per chi ha la fortuna di disporre di un ampio giardino, è opportuno creare del pavimento in granito o con lavorazioni meno pregiate, per potervi accedere comodamente anche dopo delle piogge copiose. Sono a disposizione nel mercato della posa di pavimenti dei materiali che si adattano molto bene al verde, e permettono di godere pienamente del proprio giardino, in qualsiasi situazione ambientale.

Aziende per Pavimenti-per-l-esterno

  • Ceramica Ariana
    Via S.S 569 per Vignola, 226 - Solignano di Castelvetro
    Categoria: Pavimentazioni
  • Imola Ceramica
    Via Vittorio Veneto, 13 40026 Imola
    Categoria: Pavimentazioni
  • Monocibec Ceramiche
    Via Valle d'Aosta, 47 41049 Sassuolo
    Categoria: Pavimentazioni
  • CERAMICHE MARINER S.p.A.
    Via Michelangelo, 22 42014 CASTELLARANO
    Categoria: Pavimentazioni

Immagini per Pavimenti-per-l-esterno

  • Piastrella sassi tondi

  • roccia

  • Piastrelle roccia

  • Piastrella sassi irregolari
Fiere per Pavimenti-per-l-esterno
  • Fiera della Casa
    Napoli (NA) P.le Tecchio, 52
    13/23 GIU 2013
  • Sana (salone internazionale del naturale)
    Bologna Fiere
    7/10 setembre 2013
  • MACEFSalone Internazionale della Casa
    Milano (MI) Fiera di Milano S.S. del Sempione, 28
    12/15 SET 2013
  • Ediltek
    Busto Arsizio (VA) Malpensa Fiere Via XI Settembre
    20/22 SET 2013

© 2013 Idee Arredamento.